Eismann cerca nuovo personale nel settore commerciale alimentare

Eismann, azienda alimentare tedesca, impegnata prevalentemente nella vendita a domicilio di prodotti alimentari, sta cercando di inserire dei nuovi impiegati commerciali e addetti alle vendite in tutta Italia.

Per quanto concerne il ruolo di sales trainer, la società afferma di essere alla ricerca di un candidato equivalente, idealmente, a un giovane laureato o diplomato con spiccato talento commerciale, con almeno una breve esperienza nella vendita, dinamico, costante nell’impegno e desideroso di intraprendere un percorso di crescita e sviluppo manageriale in una consolidata azienda di vendita diretta. Completano il profilo buone doti relazionali, capacità organizzativa e tensione al raggiungimento dell’obiettivo. I requisiti sono automunito, disponibile a periodo iniziale in trasferta, flessibilità oraria Si offre: contratto a tempo determinato 12 mesi full time, piano incentivante. Possibilità di successivo contratto a tempo indeterminato. La risorsa, dopo un periodo di formazione in aula e di training on the job, sarà inserito nel contesto di filiale per portare al successo i nuovi venditori a domicilio e si occuperà di selezione, formazione e addestramento sul campo delle nuove risorse.

Per quanto attiene gli incaricati alle vendite, si richiede patente categoria “B”, assenza di carichi pendenti e penali, buone capacità relazionali, capacità di impegno e costanza per il raggiungimento degli obiettivi. Si offre in cambio inquadramento a norma di Legge 173/05 e Dlgs 114/98, corso interno di formazione e addestramento, percorso di crescita professionale, automezzo in comodato d’uso e trattamento economico di sicuro interesse.

L’elenco delle posizioni aperte è molto ampio, e sicuramente in grado di soddisfare le preferenze professionali di tantissime persone, giovani e non giovani. Vi consigliamo di consultare la seguente pagina di riferimento e, di conseguenza, utilizzarla quale “base di lancio” per l’invio del vostro curriculum vitae, in relazione alla posizione aperta di maggiore riferimento.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *