Lavorare come guardia giurata: un’opportunità lavorativa per i cittadini che vogliono svolgere un’occupazione che apporti un beneficio reale alla collettività. Ma come si diventa guardia giurata? Non tutti sanno che la guardia giurata è un privato cittadino, che possiede i titolo giusti per vedersi rilasciato un titolo di polizia.Lavorare come guardia giurata

Per lavorare come guardia giurata, bisogna fare capo ad un istituto di vigilanza privato, più raramente ad enti particolari. Questa figura professionale si occupa di tutelare i beni mobili e immobili pubblici e privati; non si può occupare di tutelare le persone. Ecco perché le troviamo davanti alle Banche, uffici vari, ma possono anche sorvegliare negozi o Musei.

Mansioni

Sono addette alla sorveglianza, controllano i visitatori all’ingresso dei musei, ma possono anche controllare il comportamento dei clienti nei negozi. La guardia giurata può anche essere addetto al trasporto di beni di valore o essere deputato alla sorveglianza degli edifici durante la notte.

Per accedere alla professione è necessario essere in possesso di un diploma di scuola media superiore e bisogna seguire dei corsi di formazione specifici. Per lavorare come guardia giurata è anche necessario essere in possesso di capacità particolari: avere buona memoria, capacità di osservare, essere affidabili, capacità di mantenere la calma.

Indirizzi utili