Concorso Regione Marche 2020: 197 nuovi posti di lavoro

1423
concorso Regione Marche 2020

La Regione Marche ha indetto un bando di concorso per assumere 197 persone. I posti di lavoro sono rivolti a laureati e diplomati. Si tratta di posti di lavoro a tempo determinato.

Quali sono i posti disponibili nella Regione Marche

In particolare i profili ricercati sono assistenti amministrativi, assistenti tecnici, funzionari tecnici e assistenti ai sistemi informativi-tecnologici. Chi vuole partecipare deve rifarsi al bando che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale numero 47 del 19 giugno.

Sul sito della Regione, si possono trovare altre informazioni, consultando la sezione Ricostruzione Marche, Ufficio Speciale Ricostruzione Marche. La selezione si svolgerà per mezzo di valutazione di titoli e di superamento di prove d’esame che saranno sia scritte che orali. I candidati interessati possono inoltrare la loro domanda online entro il 4 luglio.

Quali sono i requisiti per partecipare al concorso

Come primo requisito è importante possedere un titolo di studio valido, diploma o laurea, a seconda del profilo per cui ci si vuole candidare. Ci sono poi altre importanti condizioni. Bisogna essere cittadini italiani o di un Paese membro dell’Unione Europea.

Occorre avere idoneità fisica alle mansioni. Bisogna avere il godimento dei diritti civili e politici e non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo. È importante che i candidati non siano mai stati licenziati da un impiego presso una Pubblica Amministrazione per motivi disciplinari o per un persistente rendimento insufficiente.

Inoltre i candidati non devono aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscono di costituire un rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione.