Concorso Ministero dell’Interno per 350 amministrativi

334
concorso Ministero dell'Interno

È stato indetto un nuovo concorso per lavorare presso il Ministero dell’Interno. In particolare si ricercano le figure di 350 funzionari amministrativi. Le assunzioni verranno effettuate proponendo un contratto di lavoro a tempo indeterminato relativo a personale collocato nell’area funzionale III, nella categoria economica F1.

La selezione è rivolta ai laureati

Per partecipare a questo concorso del Ministero dell’Interno, per ricoprire la carica di funzionari amministrativi, bisogna avere alcuni importanti requisiti. Innanzitutto bisogna essere cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea.

Bisogna poi godere dei diritti civili e politici e non essere mai esclusi dall’elettorato politico attivo. Non bisogna aver riportato condanne penali per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici. Inoltre, per poter partecipare al concorso per il Ministero dell’Interno, occorre non essere stati destituiti o licenziati da un impiego statale.

Per quanto riguarda i titoli di studio o di accesso, sono costituiti dalla laurea triennale, dalla laurea specialistica o dalla laurea magistrale.

Come e quando fare la domanda

La domanda per partecipare al concorso per il Ministero dell’Interno e per ricoprire il ruolo di funzionari amministrativi si deve presentare entro il 15 luglio 2020.

Il candidato deve registrarsi eseguendo una specifica procedura online attraverso lo SPID. Dopo essersi registrati sulla piattaforma, si deve compilare l’apposito modulo.