Concorsi Comune di Venezia 2020: disponibili 191 posti

232
concorsi Comune di Venezia 2020

Molto interessanti le opportunità dei concorsi per il Comune di Venezia 2020, i cui bandi saranno emanati entro la fine dell’anno. Infatti la Giunta del capoluogo del Veneto ha approvato un nuovo piano che darà il via a 191 assunzioni, oltre alle selezioni che attualmente sono già in corso in ambito amministrativo.

Quali sono i profili richiesti

Sono diversi i profili che il Comune di Venezia cerca per l’inserimento delle nuove figure lavorative. Tra l’altro oltre alle selezioni, i cui bandi sono stati approvati, ci sono altri 60 posti che saranno rimessi in ballo non appena passerà l’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus.

Questi 60 posti di lavoro riguarderanno educatori, avvocati ed agenti di Polizia. Gli agenti di Polizia riguardano anche 85 posti delle 191 assunzioni. 15 di questi invece riguardano gli ispettori di vigilanza.

Ci sono poi bandi per assistenti sociali, tecnici, operai e amministrativi, sia in possesso del diploma che della laurea.

Le dichiarazioni del sindaco di Venezia

Molto esplicite sono state le dichiarazioni del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. Il primo cittadino ha affermato che adesso si punta sui giovani per rinnovare molte posizioni che riguardano l’amministrazione comunale.

Il sindaco di Venezia ha detto che non si tratta soltanto di false promesse, ma di un fatto concreto. Il Comune di Venezia ha intenzione di investire sui giovani, perché in questi anni si è dedicato, a detta del sindaco, a mettere in efficienza la macchina amministrativa.

Entro l’anno, contando anche le altre selezioni che verranno fatte in ambito comunale, il Comune di Venezia spera di assumere almeno 250 giovani.