Assegno sociale 2020: requisiti e come richiederlo

214
assegno sociale 2020

L’assegno sociale 2020 è un sussidio di carattere economico, di cui possono beneficiare alcuni cittadini, sia italiani che stranieri, a seconda della loro condizione economica. Ci sono comunque dei particolari requisiti per poterlo richiedere. Vediamo di approfondire l’argomento.

I requisiti per richiedere l’assegno sociale 2020

L’assegno sociale è corrisposto per 13 mesi. Per quest’anno il suo importo è pari a 459,83 euro. Ma quali sono i requisiti in base ai quali si può fare la domanda per riceverlo? Ci sono innanzitutto delle particolari condizioni che riguardano i requisiti anagrafici.

Possono richiedere l’assegno infatti soltanto i cittadini che hanno almeno 67 anni, che versano in una situazione economica svantaggiata e che hanno una residenza stabile in Italia da almeno 10 anni.

Ci sono poi dei requisiti reddituali che riguardano in particolare il reddito individuale per i soggetti singoli e il reddito di coppia nel caso di cittadini coniugati. Si considera in particolare il reddito assoggettato all’Irpef al netto dell’imposizione fiscale. Si considerano anche i redditi esclusi da imposta ed eventuali assegni alimentari o pensioni, come la pensione di guerra o quelle erogate dagli Stati esteri.

Come richiedere l’assegno sociale 2020

Per richiedere l’assegno sociale 2020, si deve presentare una domanda all’Inps. Bisogna andare sul sito ufficiale dell’ente previdenziale e operare nell’area appositamente dedicata a questa richiesta. Quindi la richiesta è fatta per via telematica.

Ci si può rivolgere al contatto Inps 803164 per avere più informazioni. In alternativa i cittadini interessati possono affidarsi ad un Caf o ad un patronato.