Concorso ARPA Sicilia 2020: come fare domanda

236
concorso ARPA Sicilia 2020

Per il concorso ARPA Sicilia 2020 sono messi in palio 57 posti con contratto a tempo indeterminato. L’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente cerca in particolare 31 collaboratori sanitari, tecnici e professionali, 10 collaboratori amministrativi, 9 assistenti tecnici, 4 assistenti amministrativi e 3 operatori-autisti.

I requisiti da possedere per candidarsi

Secondo ciò che è stato scritto anche nel bando pubblicato sul sito ufficiale dell’ente, chi si vuole candidare per partecipare al concorso ARPA Sicilia 2020 deve essere in possesso dei requisiti generali che di solito vengono richiesti per accedere al settore pubblico.

Quindi si tratta in particolare di cittadinanza, godimento dei diritti civili e politici e di idoneità fisica. Inoltre tra gli altri requisiti sono richieste la conoscenza della lingua inglese e la conoscenza dell’uso delle applicazioni informatiche principali.

Come candidarsi al concorso ARPA Sicilia 2020

Per candidarsi bisogna trasmettere in via telematica una domanda di partecipazione. La domanda deve essere trasmessa entro le ore 12 del 31 agosto. Per compilare la domanda di partecipazione si può utilizzare il modulo che è allegato al bando del concorso.

La domanda deve essere trasmessa tramite posta elettronica certificata all’indirizzo tempoindeterminato@pec.arpa.sicilia.it.

La procedura selettiva prevede una prova scritta, una prova teorico pratica, una prova orale, che si tratterà di un colloquio per verificare le conoscenze oggetto delle precedenti prove. Inoltre ci sarà una fase riservata anche alla valutazione dei titoli, nell’ambito della quale verranno presi in considerazione i titoli di studio, i titoli di carriera e le eventuali pubblicazioni dei candidati.

Ci potrà essere anche una prova preselettiva iniziale che sarà attivata in caso di un elevato numero di domande.