Amazon assume fino a 100 persone in un nuovo centro di distribuzione

145
Amazon

In un nuovo centro di distribuzione Amazon sono previste delle nuove assunzioni. Stiamo parlando di nuove offerte di lavoro Amazon per l’Italia e in particolare per un nuovo centro della società che è stato avviato nella zona di Milano. Le nuove assunzioni interessano nello specifico autisti e magazzinieri. L’azienda del colosso dell’e-commerce cerca fino a 100 persone.

Nuove tecnologie per rendere il tutto ecosostenibile

Il nuovo centro di distribuzione di Amazon in Italia si trova in provincia di Milano e in particolare a Peschiera Borromeo. Un’apertura che ha permesso al centro di rinnovarsi profondamente diventando anche maggiormente sostenibile dal punto di vista ambientale.

Infatti sono stati apportati dei miglioramenti negli impianti delle tecnologie utilizzate in questo centro e sono stati sostituiti gli impianti utilizzati per la climatizzazione con pompe di calore più efficienti dal punto di vista energetico.

I requisiti richiesti

Tornando alle nuove assunzioni di Amazon nel centro in provincia di Milano, i profili professionali richiesti saranno ripartiti secondo il seguente schema: 70 saranno i lavoratori impegnati nel servizio di distribuzione delle consegne, 30 lavoratori avranno il compito di agire nel magazzino, per lo smistamento dei pacchi.

Tra i requisiti richiesti ci sono la conoscenza degli strumenti informatici principali, la disponibilità di spostarsi in automobile e un’esperienza anche minima nelle attività di magazzino, ad esempio nell’ambito della vendita o del rifornimento di scaffali.

È richiesta anche la disponibilità a lavorare in orari notturni. Al momento si fa riferimento ad un contratto a tempo determinato per l’offerta di lavoro che prevede la ricerca di personale per il magazzino.