Tirocini in Ferrari: come candidarsi

164
tirocini in Ferrari

La famosa casa automobilistica italiana ha avviato la procedura per selezionare addetti a tirocini retribuiti. Si tratta di una selezione rivolta principalmente a neolaureati. Nell’ambito dell’Academy Ferrari 2021 ci sono infatti molte opportunità interessanti per chi è laureato in ingegneria. I tirocini in Ferrari sono strutturati in stage di 6 mesi che si svolgeranno nella sede di Maranello. Vediamo quali sono i requisiti che bisogna avere per partecipare alla selezione e poi scopriamo come candidarsi.

I requisiti da possedere per i tirocini in Ferrari

La Ferrari parla di tirocini retribuiti. Il requisito fondamentale da possedere è quello di aver conseguito una laurea in ingegneria negli ultimi 12 mesi oppure un dottorato.

I principali requisiti richiesti, resi noti dalla casa automobilistica, riguardano quelli della capacità di problem solving, di lavorare in modo pratico e di avere un’attitudine al lavoro di squadra. Inoltre verranno valutate anche come importanti caratteristiche la motivazione al successo e la grande voglia di imparare.

Si terranno in considerazione i candidati che hanno fatto studi di ingegneria condotti in particolari ambiti, come quello aerospaziale, meccanico, elettronico, scienza dei materiali e ingegneria dei sistemi di controllo.

Come candidarsi per i tirocini retribuiti in Ferrari

Per candidarsi chi è interessato può andare direttamente sul sito ufficiale dell’azienda. Qui dovrà consultare la sezione del sito dedicata alle carriere, in particolare la sezione che rientra sotto la voce opportunità di carriera.

Per potersi candidare ci si deve registrare al sito e si possono così visualizzare tutte le posizioni aperte. Cliccando su ciascuna di esse si apre una pagina attraverso la quale bisogna inviare la propria candidatura entro il 18 ottobre.