Concorso straordinario: il CTS dà l’ok per il 22 ottobre

106
concorso straordinario

La prima prova del concorso straordinario per i docenti che vogliono entrare di ruolo nella scuola si svolgerà a partire dal 22 ottobre. È arrivato anche l’ok da parte del comitato tecnico scientifico, che riguarda proprio il primo giorno per lo svolgimento della prova scritta, confermato proprio per il 22 ottobre. C’erano state parecchie polemiche a questo riguardo e anche i sindacati erano intervenuti a questo proposito sulle presunte mancanze dei requisiti di sicurezza per lo svolgimento di questo concorso.

Il calendario per il concorso straordinario

La situazione è resa particolarmente complicata da gestire proprio per il diffondersi dei contagi da coronavirus. In ogni caso si devono considerare anche gli spostamenti che possono essere piuttosto ampi, tenendo conto del fatto che i candidati dovranno raggiungere la sede delle prove concorsuali.

In ogni caso le polemiche continuano a non placarsi, ma è stato individuato un calendario, secondo delle date specifiche. Le sessioni saranno due per ogni giornata, una la mattina e una al pomeriggio. Il calendario prevede per il mese di ottobre le seguenti date: 22, 26, 27, 28, 29, 30. Per il mese di novembre invece i giorni individuati sono i seguenti: 2, 3, 4, 5, 6, 9, 10, 12, 16.

Dove si svolgerà la prova scritta per il concorso straordinario

Non è detto che la prova scritta si svolga nella stessa regione in riferimento alla quale si è presentata la domanda. Infatti in base a delle precise aggregazioni territoriali potrebbe capitare che la sede individuata per la prova sia in una regione diversa.

Le sedi sono decentrate, quindi sono dislocate su tutto il territorio italiano e vengono indicate per ogni classe di concorso.