Concorsi segretari comunali 2020-2022: come si svolgeranno

121
concorsi segretari comunali

Nuove modalità sono state stabilite per le selezioni relative ai concorsi per segretari comunali e provinciali nei tre anni dal 2020 al 2022. A specificare le nuove indicazioni è il decreto Agosto, all’articolo 25-bis. Le novità riguardano tutte le fasi del concorso, a partire dalla modalità della presentazione della domanda di partecipazione alla selezione.

Come presentare la domanda di partecipazione

In particolare la domanda di partecipazione dovrà essere presentata attraverso internet entro 15 giorni da quando il bando sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Chi presenta la domanda deve avere un indirizzo di posta elettronica PEC e deve accedere al sistema tramite SPID.

Le varie informazioni sul concorso in questione saranno diffuse sempre tramite la stessa piattaforma e almeno 10 giorni prima delle prove verranno date delle indicazioni proprio sullo svolgimento di queste ultime.

Come si svolgeranno le prove

Per quanto riguarda le prove da effettuare, si svolgerà una prova preselettiva in sedi decentrate, anche con la possibilità di utilizzare strumenti informatici. Le prove scritte saranno due e prevedono dei quesiti a risposta aperta.

La prima prova in particolare riguarda tematiche giuridiche, mentre la seconda argomenti di tipo economico e finanziario.

La prova orale potrà essere svolta in videoconferenza. Verranno accertate anche le conoscenze dei candidati in relazione alle lingue straniere. Tra le materie richieste che i candidati dovranno conoscere per affrontare la prova orale ci saranno argomenti di diritto amministrativo, ordinamento finanziario e contabile degli enti locali, ragioneria applicata agli enti locali.

In ogni caso tutte le indicazioni saranno specificate nei bandi di riferimento previsti che saranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale.