Concorso Banca d’Italia: come presentare la domanda

163
concorso Banca d'Italia

È stato reso disponibile un nuovo bando per un concorso Banca d’Italia, che mira all’assunzione di nuovo personale. In particolare si cercano laureati nel settore dell’economia che avranno la possibilità di firmare un contratto a tempo indeterminato. Il bando è stato reso disponibile da poco tempo e per inviare la candidatura per partecipare alle prove c’è tempo fino al 24 novembre 2020. Vediamo tutti i dettagli di questa procedura concorsuale.

I profili richiesti e i requisiti

Sono a disposizione in questo concorso della Banca d’Italia 30 posti per tre differenti tipi di profili ricercati. In particolare la Banca d’Italia è alla ricerca di 15 esperti nel settore delle materie economico-aziendale, 10 esperti nel settore delle materie economico-finanziarie e 5 esperti nelle materie economico-politiche.

Tra i titoli di studio richiesti per partecipare al concorso in questione c’è una laurea magistrale o specialistica con un punteggio di almeno 105 su 110 in scienze economico-aziendali, scienze dell’economia, relazioni internazionali o scienze della politica.

Come presentare la domanda di partecipazione

La domanda per partecipare alla selezione del concorso Banca d’Italia deve essere presentata entro il 24 novembre 2020, entro le ore 16 di questo giorno, tramite il sito internet ufficiale di Banca d’Italia, seguendo la procedura.

È possibile partecipare ad una sola delle procedure previste per il concorso in questione. Nel caso in cui un candidato dovesse inviare più domande per i vari profili richiesti, sarà presa in considerazione l’ultima candidatura presentata, secondo la data registrata dal sistema.

Maggiori dettagli sul concorso in questione possono essere rintracciati nell’apposito bando relativo alla procedura di selezione predisposta da Banca d’Italia.