Concorso del Comune di Bologna per assistenti culturali: i requisiti

171
concorso Comune di Bologna

È stato pubblicato nella Gazzetta numero 85 del 30 ottobre il bando relativo al concorso del Comune di Bologna per assistenti culturali. Sono messi a disposizione 23 posti, i cui destinatari avranno un contratto a tempo indeterminato. Saranno inquadrati nella categoria C e nella posizione economica C1 nell’ambito del comparto funzioni locali. Vediamo quali sono i requisiti di accesso per poter partecipare al concorso del Comune di Bologna e come fare domanda.

Quali sono i requisiti di accesso per il concorso a Bologna

Per poter partecipare al concorso del Comune di Bologna per assistenti culturali bisogna possedere alcuni requisiti fondamentali. Si tratta di avere cittadinanza italiana, di Stati che appartengono all’Unione Europea o di Paesi terzi con il permesso di soggiorno.

Occorre avere idoneità fisica allo svolgimento dell’impiego ed avere almeno 18 anni. Si deve godere dei diritti civili e politici e non devono essere state riportate condanne penali.

Il titolo culturale minimo richiesto è rappresentato da un diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Come fare la domanda per partecipare al concorso

La domanda per partecipare al concorso del Comune di Bologna per assistenti culturali deve essere fatta online, collegandosi al sito servizi.comune.bologna.it. Per poter partecipare bisogna aver versato la tassa di concorso del valore di 10 euro. La scadenza per l’inoltro della domanda corrisponde alle ore 12 del 30 novembre.

Il 9 dicembre il Comune pubblicherà l’elenco di coloro che sono stati ammessi a sostenere le prove. Queste ultime consistono in una prova scritta con quesiti teorico-pratici sulle materie del programma e sulla lingua inglese e poi nella prova orale, che è costituita da un colloquio sulle materie d’esame.