Concorso INPS per 93 medici esterni: come fare domanda

176
concorso INPS

È stato pubblicato un avviso sul sito dell’INPS in riferimento ad un nuovo concorso INPS dedicato all’assunzione di 93 medici esterni. L’ente ha messo in evidenza la nota che riguarda l’avvio della procedura concorsuale, con la possibilità per chi possiede i requisiti adatti di predisporre la domanda di partecipazione. È stato stabilito che sarà possibile effettuare domanda di partecipazione tramite il sistema informatico dell’INPS entro le ore 14 del 19 novembre 2020.

Chi può candidarsi al concorso

Il nuovo concorso INPS per 93 medici prevede la possibilità di candidatura da parte di persone laureate in medicina e chirurgia, che sono iscritte all’ordine professionale. L’obiettivo è quello di predisporre delle assunzioni con contratto di lavoro autonomo, con prestazioni libero professionali in questo settore.

Esistono comunque delle precise incompatibilità di cui bisogna tenere conto. Ad esempio non possono candidarsi coloro che svolgono attività di medicina generale o di pediatri convenzionati con il sistema sanitario nazionale oppure attività di specialista in ambulatorio nella provincia in cui è previsto l’incarico. Per tutti i dettagli e per conoscere le altre incompatibilità è possibile consultare l’avviso dell’INPS.

Come fare domanda per il concorso INPS

La domanda di partecipazione al concorso INPS per 93 medici deve essere effettuata esclusivamente online dal sito dell’INPS. C’è tempo, come abbiamo visto, fino alle ore 14 del 19 novembre 2020. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato uno specifico form in PDF, secondo le indicazioni stabilite dall’ente.

Le graduatorie che verranno messe a punto saranno valide fino al 31 maggio 2022 e saranno tenuti in considerazione anche i titoli di studio e quelli professionali e di servizio. L’incarico è stabilito per la durata di un anno, con la possibilità eventuale di un rinnovo. Si parla di un compenso di 35 euro, con minimo 25 ore durante la settimana.