Si può abbassare la mascherina per fumare?

88

Si può abbassare la mascherina per fumare, quando si è in un luogo all’aperto? Se si effettua questa operazione si potrebbe rischiare di prendere una multa da 400 euro per la violazione dell’ultimo DPCM del Governo, che stabilisce che anche all’aperto deve essere utilizzato in qualsiasi momento l’apposito dispositivo di protezione individuale.

Le regole nelle regioni italiane

È essenziale ricordare che nell’ultimo DPCM non viene citata in modo esplicito la possibilità di fumare come motivo per abbassare la mascherina quando si è all’aperto. Si può infatti abbassare il dispositivo di protezione individuale solo per consumare cibi o bevande, rispettando sempre la regola del distanziamento sociale.

Per quanto riguarda le differenze nel territorio del nostro Paese, ci sono comunque delle ordinanze regionali specifiche che regolano la possibilità di fumare all’aperto. Per esempio in Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna è possibile abbassare la mascherina per fumare, ma mantenendo la distanza di almeno un metro da altre persone.

In alcune regioni non si fa riferimento alla possibilità di fumare

In altre regioni invece le regole sono diverse. Ad esempio nel Lazio e in Campania, con delle apposite ordinanze valide nel territorio delle regioni, viene stabilito l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto e non si fa alcun riferimento alla possibilità di fumare.

La regola viene stabilita in modo preciso in alcune ordinanze di Comuni come Giugliano in Campania, nelle quali viene specificato dettagliatamente che vige un divieto di abbassare la mascherina per fumare.

È necessario quindi fare molta attenzione, controllando le ordinanze specifiche messe a punto nel territorio di riferimento, per avere le idee chiare su ciò che è permesso fare a questo proposito.