In arrivo le borse di studio INPS per soggiorno all’estero

148
borse di studio INPS

Stanno per essere messe a disposizione le borse di studio INPS dedicate al soggiorno studio all’estero per gli studenti delle scuole superiori. È stato infatti pubblicato un apposito bando relativo al Programma Itaca 2021/2022 e presto ci sarà la possibilità, da parte di coloro che hanno i requisiti per partecipare a questo progetto, di effettuare una specifica domanda di partecipazione.

Il Programma Itaca 2021-2022

Il programma in questione è un progetto riservato ai figli o orfani dei dipendenti della Pubblica Amministrazione, anche se questi ultimi sono in pensione. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione delle apposite borse di studio per gli studenti delle secondarie di secondo grado, con la possibilità di effettuare lo studio per un anno scolastico o per una parte di questo in un Paese estero.

Il bando è stato pubblicato di recente proprio dall’ente INPS e prevede una sua attivazione a partire dal 10 dicembre. Gli interessati potranno partecipare alla richiesta di una borsa di studio per il soggiorno all’estero, entrando a far parte di questo programma, fino al prossimo 11 gennaio 2021.

I requisiti per partecipare

Per partecipare ed effettuare la domanda della borsa di studio è essenziale avere alcuni requisiti ben precisi. Si tratta in particolare della promozione per l’anno scolastico 2019/2020, dell’iscrizione al secondo o al terzo anno di un istituto superiore di secondo grado. Inoltre bisogna non essere in ritardo per più di un anno di tempo nella carriera scolastica.

Ci sono comunque delle incompatibilità: infatti non si può fare domanda se già si è avuta negli anni precedenti una borsa di studio Itaca. Inoltre le incompatibilità valgono anche con la borsa di studio Super Media per l’anno 2021/2022 e con soggiorni di studio dell’INPS per l’estate 2021 e 2022.