Concorso Comune di Venezia: nuovo bando per 15 ispettori di vigilanza

102

È stato pubblicato un nuovo bando da parte del Comune di Venezia per un concorso che mette a disposizione 15 posti destinati a candidati con il ruolo di ispettori di vigilanza. Le assunzioni saranno effettuate con contratto a tempo indeterminato e a tempo pieno. Per partecipare alla procedura di selezione, attraverso la quale verranno messe a punto delle apposite graduatorie, è possibile inviare una domanda entro il 14 dicembre 2020.

La suddivisione dei posti disponibili

Nello specifico il nuovo concorso del Comune di Venezia mette a disposizione degli interessati 15 posti per ispettori di vigilanza in diversi settori. Si tratta in particolare di 10 posti per ispettori di vigilanza, di 2 posti per ispettori di vigilanza esperti in materia edilizia, di 1 posto per esperto in tecnologia informatica, di 1 posto per esperto in materia ambientale e di 1 posto per esperto in materia di formazione.

Viene specificato nel bando di concorso che è presenta la riserva per quattro posti destinati a volontari delle forze armate. Sono richiesti dei titoli di studio specifici per le varie posizioni, sulla base di quanto indicato dal bando di concorso messo a punto dal Comune di Venezia.

Come presentare la domanda di partecipazione

Per candidarsi gli interessati dovranno effettuare una procedura di richiesta online a partire dall’area selezioni del sito del Comune di Venezia, entro il 14 dicembre 2020.

Dovrà essere allegata una copia della ricevuta del versamento della tassa di concorso di 10,33 euro. Inoltre bisogna allegare anche una copia di un documento di identità.