Lotteria degli scontrini 2021: come funziona la procedura

142

La lotteria degli scontrini 2021 è una procedura progettata appositamente per promuovere l’uso e la diffusione della moneta elettronica. Questo tipo di estrazioni è stato introdotto dalla legge di bilancio già nel 2017. Tuttavia il tutto è stato ritardato per diverse ragioni anche a causa dell’arrivo della pandemia di coronavirus. Quindi si è proceduto nel corso del tempo a rinviare sempre di più, fino ad ora, quando la lotteria degli scontrini è pronta a partire dall’1 gennaio del prossimo anno.

Come funziona la lotteria degli scontrini

Il meccanismo di funzionamento della lotteria degli scontrini è molto semplice. Infatti per ogni acquisto vengono emessi dei biglietti virtuali che poi parteciperanno all’estrazione di alcuni premi.

È da specificare che il concorso vale soltanto per i consumatori finali, quindi non possono partecipare le attività delle imprese. Ci sono delle estrazioni in particolare per chi acquista pagando con moneta elettronica.

C’è già un portale dedicato alla lotteria degli scontrini. Basta collegarsi al sito www.lotteriadegliscontrini.gov.it. Proprio attraverso questo sito si può ottenere uno specifico codice che serve a partecipare alle estrazioni. I consumatori sono tenuti a comunicare questo codice nel momento in cui effettuano l’acquisto.

Come partecipare alla lotteria degli scontrini

Possono partecipare a questa procedura concorsuale i maggiorenni residenti in Italia e coloro che si sono dotati di un codice lotteria. Questo codice può essere abbinato allo scontrino nel momento in cui si esegue un acquisto di importo pari o superiore ad un euro.

Sul portale che abbiamo indicato precedentemente si deve digitare il codice fiscale. Nella sezione partecipa ora è possibile ottenere il codice lotteria. Nell’area riservata sempre del sito, alla quale accedere tramite SPID, si possono svolgere varie operazioni, come consultare il profilo e il numero dei biglietti virtuali della lotteria. Si possono così verificare anche le vincite. Sono previsti premi da 25.000 euro a 5 milioni di euro.