Concorso Comune di Teramo: 20 posti nell’area amministrativa

100
concorso Comune di Teramo

Due nuovi bandi di concorso del Comune di Teramo sono disponibili per 20 posti di lavoro. Le assunzioni con le nuove procedure di selezione riguarderanno opportunità di lavoro per diplomati e per laureati. Si tratta nello specifico di dieci posti per specialista amministrativo contabile nella categoria D e di dieci posti per istruttore amministrativo contabile nella categoria C. Nello specifico per entrambi i concorsi viene riservato il 20% al personale interno. Tre posti invece sono riservati al personale volontario delle Forze Armate.

I requisiti dei titoli di studio

Andiamo a scoprire alcuni dettagli in merito ai requisiti per la partecipazione a questi nuovi concorsi del Comune di Teramo. È bene ricordare che le domande di partecipazione ai concorsi possono essere inviate, esclusivamente in via telematica, entro il 24 dicembre 2020.

Per quanto riguarda i requisiti per la partecipazione alle procedure selettive, vengono indicati nel bando anche i titoli di studio necessari per candidarsi. Si tratta di un diploma di secondo grado con una durata almeno di cinque anni per quanto riguarda gli istruttori e di una laurea, secondo le indicazioni del bando, per gli specialisti.

Come presentare la domanda di partecipazione

La domanda per partecipare al concorso del Comune di Teramo può essere effettuata entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale. È possibile candidarsi attraverso il sito comuneteramo.iscrizioneconcorsi.it entro il termine del 24 dicembre.

Potrebbe essere prevista una prova preselettiva, se le domande dovessero superare il numero di 100. Inoltre, oltre alla valutazione dei titoli, i candidati dovranno sostenere una prova scritta e una prova orale.