Asta di Bonhams un whisky pagato 1 milione di dollari
Asta di Bonhams un whisky pagato 1 milione di dollari

L’acquirente asiatico raccoglie rare bottiglie di whisky per un valore record di 1,1 milioni di dollari nell’asta di Bonhams

Una bottiglia di whisky estremamente rara è stata venduta ad un collezionista privato dall’Asia facendo segnare un nuovo record mondiale all’asta di Edimburgo.

Il 60enne Macallan Valerio Adami 1926 è stato venduto mercoledì a Bonhams per un totale di £ 848.750 (1,1 milione di dollari) battendo una bottiglia precedente dalla stessa botte venduta a Hong Kong a maggio per £ 814.081. L’offerta del compratore è stata effettuata tramite telefono.

Questi whisky sono oggetti da collezione a causa della loro rarità e probabilmente non saranno effettivamente bevuti, ha detto Martin Green, specialista di whisky e banditore.

È la Rolls-Royce dei malti“, ha detto.

Ovviamente non sappiamo cosa accadrà, ma chiunque può spendere circa un milione di sterline per una bottiglia di whisky potrebbe anche permettersi di berla. Ma è un oggetto di bellezza a sé stante quasi un pezzo da museo.

Bonhams detiene ora il record per le tre più pregiate bottiglie di whisky mai vendute all’asta.

Il whisky fu distillato nel 1926 e conservato in botte fino al momento del suo imbottigliamento nel 1986.

Solo 24 bottiglie sono state prodotte con etichette disegnate da due famosi artisti pop 12 di Peter Blake e 12 apposte con l’etichetta Valerio Adami che presenta la bottiglia venduta a Edimburgo mercoledì.

Fu acquistato dal venditore direttamente dalla distilleria Macallan per una somma non dichiarata nel 1994 e faceva parte di una collezione più ampia dello stesso proprietario che lo ha offerto nella vendita.

Non si sa quante di loro esistano ancora, ma si pensa che sia stato distrutta in un terremoto in Giappone nel 2011, e si ritiene che un’altra sia stato aperta e bevuta.

Charles MacLean, un esperto di whisky scozzese, ha dichiarato: “Whiskey è il terzo investimento alternativo più popolare durante i periodi di incertezza del mercato azionario, dietro solo alle auto d’epoca e all’arte, e il suo valore di apprezzamento è stato superiore all’oro negli ultimi anni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti interessanti

Leasing, buona alternativa al noleggio auto

Non avete la possibilità o la volontà di acquistare un’auto tutta vostra?…

Quando fare vertenza al datore di lavoro

Quando fare vertenza al datore di lavoro alla luce delle nuove norme…

Reddito di cittadinanza, scovati i primi furbetti

Luigi Di Maio, ministro del lavoro nonché primo promotore della misura, lo…

Indonesia, scrutinatori morti per la stanchezza durante le elezioni

Anche qui in Italia, soprattutto durante le elezioni cittadine e provinciali, quando…