Leasing, buona alternativa al noleggio auto

101
Leasing-buona-alternativa-al-noleggio-auto

Non avete la possibilità o la volontà di acquistare un’auto tutta vostra?

Niente paura, certamente le alternative non mancano: si può ricorrere al noleggio, sia a breve che a lungo termine, ma anche al leasing.

Il leasing in generale consente di acquistare automobili usate o nuove con costi ragionevoli e diverse condizioni, particolarmente conveniente per le aziende che necessitano di una macchina o di una flotta aziendale, ma anche sempre più diffuso tra i privati.

Nel leasing è un operatore finanziario (denominato “lessee”) ad acquistare il mezzo di trasporto per conto del cliente (noto come “lessor”), concedendone a quest’ultimo l’utilizzo a fronte del pagamento di un canone periodico mensile e di un anticipo.

Il canone mensile può prevedere anche l’erogazione di servizi aggiuntivi, come la manutenzione ordinaria, il cambio gomme e la polizza RCA. L’anticipo invece è chiamato anche “maxi-rata” e rappresenta una sorta di garanzia per il pagamento della quota mensile.

Nella fase di contrattazione le due parti si accordano sulla durata del canone e sull’importo mensile, che potrà essere a tasso fisso o indicizzato.

Alla scadenza del contratto, che in genere ha una durata di 5 anni, il locatario ha la possibilità di scegliere se riscattare il veicolo e intestarselo, pagando il valore residuo, oppure restituirlo alla società di leasing.

Per sottoscrivere un contratto di leasing, i privati devono comunque dimostrare di utilizzare il veicolo per esigenze di lavoro. In genere le aziende prevedono delle offerte specifiche rivolte a liberi professionisti e i titolari di partita iva.