Leasing, buona alternativa al noleggio auto
Leasing-buona-alternativa-al-noleggio-auto

Non avete la possibilità o la volontà di acquistare un’auto tutta vostra?

Niente paura, certamente le alternative non mancano: si può ricorrere al noleggio, sia a breve che a lungo termine, ma anche al leasing.

Il leasing in generale consente di acquistare automobili usate o nuove con costi ragionevoli e diverse condizioni, particolarmente conveniente per le aziende che necessitano di una macchina o di una flotta aziendale, ma anche sempre più diffuso tra i privati.

Nel leasing è un operatore finanziario (denominato “lessee”) ad acquistare il mezzo di trasporto per conto del cliente (noto come “lessor”), concedendone a quest’ultimo l’utilizzo a fronte del pagamento di un canone periodico mensile e di un anticipo.

Il canone mensile può prevedere anche l’erogazione di servizi aggiuntivi, come la manutenzione ordinaria, il cambio gomme e la polizza RCA. L’anticipo invece è chiamato anche “maxi-rata” e rappresenta una sorta di garanzia per il pagamento della quota mensile.

Nella fase di contrattazione le due parti si accordano sulla durata del canone e sull’importo mensile, che potrà essere a tasso fisso o indicizzato.

Alla scadenza del contratto, che in genere ha una durata di 5 anni, il locatario ha la possibilità di scegliere se riscattare il veicolo e intestarselo, pagando il valore residuo, oppure restituirlo alla società di leasing.

Per sottoscrivere un contratto di leasing, i privati devono comunque dimostrare di utilizzare il veicolo per esigenze di lavoro. In genere le aziende prevedono delle offerte specifiche rivolte a liberi professionisti e i titolari di partita iva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti interessanti

Albi professionali, nelle professioni sanitarie ora sono ben 17

In Italia le leggi dello Stato impongono l’iscrizione all’albo professionale per esercitare una…

Arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro

Dovrebbero essere messe in circolazione dal prossimo 28 maggio, stiamo parlando delle…

Infortunio sul lavoro, chi paga?

Infortunio sul lavoro, chi paga? Ecco che cosa dicono le ultime normative.…

Autostrade e tangenziali più care nel 2018

Anno nuovo rincari nuovi, questa è una “cantilena” che purtroppo ci ritroviamo…