Claudio Borghi, si deve pensare seriamente di lasciare l’Europa
Claudio Borghi si deve pensare seriamente di lasciare Europa

Negli ultimi mesi siamo stati osservati speciali dell’Unione Europea, a causa dei vincoli di bilancio che non siamo riusciti a rispettare e al debito pubblico che, contrariamente alle aspettative europee, continua a salire.

Parallelamente alle pressioni di Commissione e Consiglio europei sta crescendo anche l’insofferenza, tanto che il responsabile economico della Lega, Claudio Borghi, è tornato a prospettare la possibilità di lasciare l’Ue.

Una prospettiva non certo nuova, ma che continua a far discutere.

“Penso che questa opportunità sia l’ultima. Se a seguito di queste elezioni ci saranno i soliti ‘mandarini’ guidati dalla Germania a guidare le politiche economiche, sociali e migratorie, a uso e consumo della Germania e a nostro danno, io dirò di uscirne.

O riusciamo a cambiarla o dovremo uscirne”, ha detto Borghi durante un dibattito della Cisl definendo il progetto della Ue “fallimentare e tossico per l’Italia”. “Se l’ambiente rimane tossico, io dirò andiamone fuori”.

Parole forti, che però a quanto pare non rispecchiano il pensiero della compagine di governo.

Francesco D’Uva, capogruppo del Movimento 5 stelle alla Camera, ha infatti subito controbattuto in una nota: “Non abbiamo alcuna intenzione di uscire dalla Ue, per questa ragione sarebbe meglio evitare dichiarazioni che possano mettere a rischio la fiducia degli investitori e di conseguenza la nostra economia”.

E a correggere il tiro è intervenuto anche Matteo Salvini: “Non abbiamo alcuna intenzione di uscire dall’Europa, vogliamo cambiarla, migliorarla ma non abbandonarla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti interessanti

Vaccini, in molte Regioni italiane non c’è copertura

In molte Regioni italiane non c’è sufficiente copertura per i vaccini La…

Arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro

Dovrebbero essere messe in circolazione dal prossimo 28 maggio, stiamo parlando delle…

Petrolio, si pensa di tagliare la produzione mentre il prezzo sprofonda

Al momento il cambiamento, ai distributori sparsi lungo la penisola, si è…

Licenziamento per giusta causa, che cosa vuol dire

Licenziamento per giusta causa, che cosa vuol dire esattamente e quando è…