Tfr, ecco come si calcola
Tfr ecco come si calcola

Quando si conclude un rapporto di lavoro a tempo indeterminato si hanno tutta una serie di obblighi, come ad esempio dare un congruo preavviso, per permettere al datore di lavoro di trovare un sostituto e non lasciare il proprio ruolo scoperto.

Ma si hanno anche dei diritti, e tra questi il più importante è senza dubbio il Tfr.
Il trattamento di fine rapporto è la prestazione economica che compete al lavoratore subordinato all’atto della cessazione del rapporto di lavoro, per qualsiasi motivo (licenziamento, dimissioni, o raggiungimento dell’età della pensione).

Comunemente conosciuto anche come liquidazione o buonuscita, in buona sostanza è la somma che il datore di lavoro accantona e che viene versata al lavoratore quando il rapporto di lavoro cessa.

Come si calcola?

Il conteggio del TFR avviene sommando per ciascun anno di lavoro una quota pari all’importo della retribuzione, dovuta per l’anno stesso, divisa per il coefficiente 13,5. L’importo accumulato progressivamente, eccetto quello dell’anno, viene rivalutato al 31 dicembre di ogni anno con un tasso fisso dell’1,5% più il 75% dell’aumento dell’indice Istat dei prezzi al consumo (inflazione) rilevato per l’anno precedente.

Il lavoratore dipendente può scegliere di mantenere il TFR in azienda, di versarlo a un fondo di previdenza integrativa (cd. fondi pensione), di ottenere dal datore di lavoro un anticipo in misura non superiore al 70% dell’importo maturato nel caso di particolari esigenze e persino di ottenere la quota di trattamento di fine rapporto maturata mensilmente unitamente alla retribuzione in busta paga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contenuti interessanti

Offerte di lavoro per 700 persone nei villaggi turistici

Il sito internet ClicLavoro ricorda che la società Jolly Animation Group, nota agenzia di…

Real Time offre opportunità di lavoro e di stage

Se la tv è la vostra passione, sappiate che Real Time, rete televisiva…

L’Unione Europea lancia il suo ultimatum all’Italia

La procedura di infrazione scatterà per l’Italia, per la prima volta nella…

H&M propone posti di lavoro in Svezia!

H&M, una delle aziende europee più note nel comparto dell’abbigliamento e della…