Lavorare ad Amsterdam: offerte ed opportunità anche per italiani

345
lavorare ad Amsterdam

Lavorare ad Amsterdam può essere un’interessante opportunità soprattutto per i giovani. Infatti in questa città il tasso di disoccupazione è davvero minimo, specialmente se paragonato ai livelli di disoccupazione che ci sono nel nostro Paese. Ci sono buone opportunità per vivere e lavorare ad Amsterdam.

Per esempio puoi decidere di lavorare nella ristorazione ad Amsterdam oppure di lavorare nella moda ad Amsterdam. In ogni caso ci sono molte possibilità per esempio se sei specializzato nel lavoro hi-tech.

Amsterdam è una città che negli ultimi anni è andata incontro ad un grande sviluppo economico e per questo ti offre tante opportunità di lavoro, se hai il desiderio di trovare un’occupazione migliore rispetto a quella che puoi trovare in Italia. Ma ci sono delle cose che devi assolutamente sapere, se vuoi lavorare ad Amsterdam. Ti diamo alcune indicazioni precise su come lavorare ad Amsterdam.

I documenti che ti servono

Se vuoi lavorare ad Amsterdam, non puoi fare a meno di essere in possesso di alcuni documenti fondamentali. L’Olanda fa parte dell’area Schengen, quindi non servono visti di lavoro particolari o visti per entrare né per essere assunti.

Tuttavia, arrivando in Olanda, può essere essenziale andare per esempio presso il Comune della città e registrarsi come cittadino straniero. Per avere più possibilità di trovare lavoro, ti converrebbe fare richiesta di una specie di codice fiscale olandese, che ti dà anche la possibilità di accedere a numerosi servizi di carattere assistenziale.

Da questo punto di vista ti conviene anche sottoscrivere un’assicurazione sanitaria privata, che può essere utile anche per affrontare gli eventuali problemi di salute in cui potresti incorrere.

Inoltre ti consigliamo di richiedere la carta d’identità elettronica olandese e, se vuoi lavorare e vivere ad Amsterdam, sarebbe opportuno che tu aprissi un conto corrente presso un istituto di credito della città.

Come trovare un lavoro ad Amsterdam

Per lavorare ad Amsterdam chiediti innanzitutto quale tipo di curriculum dovresti preparare, per avere la possibilità di trovare un buon impiego. Da questo punto di vista sarebbe bene collegare il tutto anche ad un altro aspetto molto importante, ovvero essere consapevoli di quali sono le lingue più richieste in campo lavorativo.

Ecco perché per lavorare ad Amsterdam, anche se sei studente e vuoi studiare e lavorare ad Amsterdam, sarebbe necessario sapere l’inglese. Per esempio sarebbe molto importante scrivere anche un curriculum in inglese, in modo da poter spedire il curriculum anche direttamente dall’Italia, per poi recarsi in Olanda e valutare le diverse opportunità che ti vengono offerte.

Naturalmente, oltre all’inglese, se sai anche parlare altre lingue straniere, puoi avere diverse possibilità.

Quali sono le professioni più richieste ad Amsterdam

Ad Amsterdam ci sono diverse possibilità di lavoro, ma soprattutto alcune professioni sono particolarmente richieste.

Ad alcune abbiamo fatto già riferimento, quando ti abbiamo parlato di ristorazione, di moda e di tecnologia. Comunque ci sono molti campi da esplorare, perché Amsterdam è alla ricerca di figure da impiegare anche in molti settori, come il marketing, l’industria medica, le assicurazioni, il gaming, la logistica e l’immobiliare.

Il settore del turismo per gli italiani ad Amsterdam

Tieni presente in particolare un settore che va per la maggiore in questa città, se vuoi lavorare ad Amsterdam e se sei italiano. È vero che la città ha bisogno di molti profili specializzati, soprattutto ingegneri, specialisti nell’industria della tecnologia, nell’industria creativa e nel mondo della sanità.

Però tieni conto anche del fatto che puoi lavorare ad Amsterdam anche per aziende italiane che hanno deciso di spostare le loro attività lavorative in questa città dell’Olanda.

Per avere più possibilità dovresti sempre conoscere la lingua inglese e, in certi casi, anche l’olandese, strumento fondamentale per una maggiore integrazione anche nel mondo lavorativo. Tuttavia, se cerchi un lavoro che può essere svolto principalmente in lingua italiana, potresti cercare nell’ambito del turismo oppure nella ristorazione.

Il campo dell’ospitalità è molto sviluppato nella capitale dell’Olanda. Per esempio potresti cercare anche impiego in un bar italiano. Se vuoi fare il cuoco oppure il cameriere, non è neanche necessario avere un curriculum ricco di esperienze.

Potresti anche, per esempio per cercare un lavoro in italiano, consultare le risorse del web e cercare quei siti aggregatori di offerte di impiego, per il quale viene richiesta la conoscenza della lingua italiana.

Ricordati che ad Amsterdam puoi trovare anche degli ottimi lavori estivi in cambio di vitto e di alloggio, anche presso ostelli o farm.